10/07/2020
L'Arcivescovo Mons. Vincenzo Bertolone ordinerà sei presbiteri

Gioisce la comunità diocesana di Catanzaro-Squillace per le prossime sei ordinazioni presbiterali che l’Arcivescovo Mons. Vincenzo Bertolone presiederà in tre pomeriggi diversi, nel rispetto delle norme vigenti per il coronavirus.
Infatti, sono state scelte tre basiliche capaci di ospitare il clero, i familiari dei candidati ed i fedeli provenienti dalle varie comunità parrocchiali.  

Sabato 11 luglio, alle ore 17, nella Basilica “Santa Maria Assunta” nella Concattedrale di Squillace, saranno ordinati don Francesco Pasquale Pilieci, della parrocchia “Santa Maria delle Nevi” in Girifalco, e don Salvatore Varano, della parrocchia “San Giovanni Battista” in Borgia.
Mercoledì 15 luglio a Catanzaro, vigilia della solennità di San Vitaliano, patrono della città e dall’Arcidiocesi, alle ore 17, nella Basilica dell’Immacolata, saranno ordinati don Brunello Gallace, della parrocchia “Maria SS. Della Consolazione” in Brognaturo, e don Julio Cesar Rivera Sanchez, della parrocchia “San Nicola Vescovo” in Cardinale.
Mentre sabato 18 luglio, nella Basilica Santuario “Madonna di Porto” di Gimigliano, alle ore 17, saranno ordinati don Carmine Pullano, della parrocchia “Santa Maria Maggiore” in Taverna, e don Francesco Buccafurri, della parrocchia “Santa Maria del Carmelo” in Sersale.

Tutti e sei i giovani candidati, provenienti da esperienze formative diverse, anche dal seminario minore diocesano, hanno percorso il cammino umano e spirituale nel Seminario Regionale “San Pio X” di Catanzaro, espletando il biennio filosofico, il triennio teologico e sesto anno pastorale nell’Istituto Teologico Calabro.
Un’estate di gioia per l’intera comunità diocesana che, grata al Signore per il dono delle vocazioni, sosterrà il ministero pastorale dei futuri presbiteri con la preghiera, nella certezza che sotto la guida del proprio Pastore, pieni della grazia dello Spirito Santo, si adopereranno ad essere ministri e samaritani tra il popolo di Dio.